Sticky Notes di Windows 7 : quello che non vi dicono

S

Siete indecisi, non sapete se sia il caso di utilizzare Sticky Notes di Windows 7 o scaricare un programma apposito ? Vuol dire che non siete a conoscenza dei comandi di Sticky Notes. Questo approfondimento è dedicato a chi vuole conoscere a fondo l’ottimo tool messo a disposizione da Windows 7 per creare note virtuali.

Dove trovo Sticky Notes di Windows 7 ?

Screenshot - Sticky Note Windows 7Sticky Notes di Windows 7 è presente in tutte le versioni di Windows 7, dovete andare in Start >> Tutti i Programmi >> Accessori >> Sticky Notes per creare il vostro primo Post-It Virtuale.

Creazione di un Post-It

Le note si creano con il tasto “+” e si cancellano con la classica “x”. Sappiate però che, senza conoscere i comandi appositi per applicare la formattazione, la nota non sarà di impatto. Un Post-It con un elenco puntato, numerato oppure creato con l’uso del corsivo e grassetto è migliore rispetto un “post-it standard” e richiede la conoscenza delle combinazioni dei tasti di scelta rapida…

I Comandi di Sticky Notes di Windows 7

  • CTRL + U : Testo Sottolineato
  • CTRL + T : Testo barrato
  • CTRL + B : Grassetto
  • CTRL + I : Corsivo
  • CTRL + SHIFT + L : Elenco puntato, numerato, elenco alfabetico.
  • CTRL + D : Cancellazione Nota
  • CTRL + SHIFT + “Punto” : Aumento Dimensione Testo
  • CTRL + SHIFT + “Virgola” : Riduzione Dimensione Testo
  • CTRL + 1 : Interlinea 1
  • CTRL + 2 : Interlinea 2
  • CTRL + 5 : Interlinea 1.5

Note su Windows 7 Sticky Notes

Ricordatevi che la formattazione del testo nei Post-It di Windows 7 viene effettuata evidenziando le parole che intendete modificare.

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su

RSS Giochi Abandonware