Shutterborg, un possibile competitor a Google Docs, Zoho Docs e Acrobat Online?

S
shutterborg - main
shutterborg - main

Ora che Google Docs, Zoho Docs e la suite online di Acrobat sono dei prodotti conosciuti al pubblico più Hi Tech vi è ancora lo spazio per una società che offre un prodotto simile ? La risposta è Si, Google Docs, Zoho Docs e la Suite Online di Adobe sono famosi per l’utenza più hi tech ma chi utilizza raramente il PC sfuttandolo per leggere la posta o effettuare acquisti difficilmente avrà sentito parlare dei prodotti di Google e Zoho, un benvenuto quindi a Shutterborg, un prodotto che aumenta la concorrenza nel settore dei Wod Processor Online.

Quando apriremo Shutterborg la prima che notiamo è la richiesta di creazione di un documento, apertura di un documento che abbiamo nell’hard disk oppure di un documento web based, tale funzionalità è unica e ci consente ad esempio l’editing dell’home page di www.italiasw.com. La modifica però di www.italiasw.com o qualsiasi altro sito web avviene senza l’inclusione di javascript, il look potrebbe essere quindi differente dall’originale.

Shutterborg - esempio
Shutterborg - esempio

Il Word Processor è assai “rumentale” comparandolo ai suoi competitors e difetta di opzioni, vi è l’autoclean dell’html, inserimento di links, immagini o paragrafi, cambio di fonts e colori,  allineamento dei caratteri assieme i classici ed insostituibili grassetto, corsivo, sottolineato ed un pulsante per l’inserimento di fomule matematiche. Purtroppo tale opzioni non sono appannaggio di chi apre una url e vuole modificare una pagina web nel proprio documento, sono le stesse anche se vogliamo procedere alla creazione di un documento ex novo. Peccato anche per le scarse funzionalità di salvataggio, l’unica funzione disponibile è il salvataggio in html ma i creatori di Shutterborg dicono che è previsto nell’immediato futuro il supporto ai formati .TXT, .ODT e .DOC.

Shutterborg potrebbe rivelarsi una killer application ma ora non è capace di sfidare e far paura a nessuno, perde sotto ogni aspetto in un confronto diretto con i BIG del settore e, tranne l’editing delle pagine web non troviamo alcuna funzione innovativa. Forse Shutterborg riuscirà a sfidare Google Docs, Zoho Docs oppure la Suite Online di Adobe ma tale sfida viene rimandata nel futuro. Il consiglio è continuare ad utilizzare Google Docs, Zoho Docs oppure la suite Online di Adobe e inserire Shutterborg nei segnalibri, potrebbe diventare un buon replacement ma dobbiamo aspettare mesi, nel frattempo è meglio essere produttivi con i competitors..

Links: Shutterborg

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su