Office 2010, impossibile creare il file di lavoro: soluzione

O

In Word, al momento di allegare un file in una pagina internet compare la scritta: “Impossibile creare il file di lavoro. Controllare la variabile temporanea di ambiente.” Il messaggio potrebbe essere generato anche all’avvio di Word 2010 come nell’immagine in basso. Che fare ? Il problema generalmente si risolve con una serie di passaggi e dando un’occhiata alle variabili di sistema. Potete controllarle entrando in (Pannello di Controllo > Sistema > Impostazioni di sistema avanzate) Proprietà del Sistema, Avanzate, cliccando il pulsante Variabili d’ambiente e verificando che le variabili temp “puntino” a una posizione esistente.

Il problema non è stato risolto ? Il secondo passaggio consiste nell’aprire Internet Explorer, recarci in Strumenti (combinazione ALT + X), selezionare Opzioni, cliccare il pulsante Opzioni e verificare il percorso corrente. La schermata in basso rivela che il percorso corrente è assente. Possiamo impostarlo  premendo il pulsante Sposta Cartella.

Scegliete la posizione del disco fisso in cui volete archiviare i file temporanei di Internet Explorer. Tale posizione deve essere sempre raggiungibile, potete impostare anche la directory generata da un programma come Dataram Ramdisk.

Premete il pulsante SI per completare lo spostamento dei file temporanei Internet e ricordatevi di modificare al successivo riavvio di Windows la quantità di archiviazione riservata ai file Internet. 8MB non è una quantità consigliata…

Riavviate Office 2010. Il messaggio di errore “Impossibile creare il file di lavoro. Controllare la variabile temporanea di ambiente” è scomparso per sempre !!

1 commento

By Marco

Categorie

Seguici su