Kickass Undelete, recupera file e cartelle eliminate per sbaglio

K

Non tutti abbiamo cancellato almeno una volta uno o più file. Cosa succede se il file cancellato per sbaglio è importante come la tesi di laurea e non abbiamo una copia di backup ? Niente panico ! I dati sono molto probabilmente ancora sul disco rigido, l’importante è agire tempestivamente chiudendo il PC, scollegando l’hard disk (per prevenire sovrascritture dei dati) e collegandolo a un altro PC in cui è installato Windows. Tali dati possono essere facilmente recuperati con uno strumento specifico come Kickass Undelete, software adatto per recuperare file e cartelle eliminate per sbaglio dal disco rigido, scheda di memoria, unità flash o qualsiasi altro dispositivo di archiviazione. Questo software è caratterizzato da un’interfaccia utente semplice che lo rende adatto a chiunque, anche all’utente con poche skill informatiche.

Interfaccia utente di Kickass Undelete

L’interfaccia utente è composta da un semplice riquadro centrale dove verranno elencati i file che è possibile recuperare, il pulsante Scan e l’elenco periferiche che il programma è in grado di individuare. Per facilitare l’interpretazione dei risultati, che possono apparire nell’ordine del migliaio, c’è anche una sorta di barra di ricerca per filtrare i risultati.

Come funziona Kickass Undelete

Dobbiamo selezionare nella barra laterale di sinistra la periferica da cui è stato cancellato il documento e premere Scan per recuperare i file cancellati per sbaglio. Con molte probabilità il file comparirà nei risultati della ricerca. Evidenziamo i documenti che vogliamo recuperare dopodiché premiamo il pulsante Restore Files.

Compatibilità

Il software è stato testato su Windows 8. Supporta anche Windows 7, Windows Vista e Windows XP.

Nome: Kickass Undelete
Versione: 1.3
Compatibilità: Windows XP, Windows Vista, Windows 7
Dimensione: 320 KB
Download: Clicca qui per il download

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su

RSS Giochi Abandonware