Inky, comodo client di posta per gestire più account email simultaneamente

I

Noi tutti gestiamo più account email per separare le e-mail private da lavoro, progetti e/o divertimento. Tuttavia, la vita è raramente lineare e spesso ci troviamo a andare avanti e indietro tra i diversi account. Come porre fine a questa perdita di tempo ? La soluzione migliore è dotarci finalmente di un client di posta ora che Gmail, Google Apps, Hotmail, Yahoo! Mail supportano ufficialmente il protocollo POP3 e SMTP. Avete l’imbarazzo della scelta, i client di posta che vanno per la maggiore sono Thunderbird, Windows Live Mail ma esistono anche ottime alternative come Inky, comodo client di posta che offre l’accesso a tutti i nostri account di posta elettronica da un unico luogo.

Inky - 01

Inky presenta un’ottima interfaccia utente ma non è l’unica novità, mira a fornire pratiche innovazioni per semplificare la gestione di diversi account di posta ordinando ad esempio le email per rilevanza, offrendo “viste smart” per separare le email normali dalle newsletter e mettendo a disposizione “altre chicche” come una “goccia blu” per segnalarci le email rilevanti separandole dalle email inutili o poco importanti.

Inky - 02

Per cominciare, è necessario creare un Account Inky prima di utilizzare il programma. Una volta che avete creato l’account Inky, è possibile aggiungere i vostri account di posta elettronica premendo il pulsante apposito. La procedura è totalmente automatica, è sufficiente inserire il nostro indirizzo email, password e al resto ci pensa Inky.

Inky - 03

Inky è in grado di riconoscere anche gli account Google Apps ma il riconoscimento non è immediato. Dovete inserire i vostri dati di accesso, attendere qualche secondo, ricevere un messaggio di errore come quello in alto e premere infine il pulsante Let Inky Guess.

Inky - 04

L’editor di testo viene fornito con tutte le caratteristiche indispensabili quali Spell Check, modifica font, allineamento testo, colorazione e gestione degli allegati. Quest’ultimi vengono gestiti in maniera diversa da Thunderbird o Outlook, dovete trascinarli e rilasciarli all’interno dell’editor WYSIWYG.

Inky - 05

Conclusioni

Nonostante la sua interfaccia utente un po’ fumettosa, Inky è efficace e offre diverse opzioni interessanti. Se il vostro carico di e-mail giornaliero è basso, Inky non aggiunge molte novità rispetto al vostro client di posta elettronica che usate abitualmente. I vantaggi vengono evidenziati quando gestiamo più account simultaneamente.

Per info: Inky

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su

RSS Lavoro Stagionale