Imposta il menu Start su Windows 8 con Power8

I

E’ stato rilasciato da qualche giorno il successore di Windows 7. Il più importante ed evidente cambiamento da Windows 7 è l’interfaccia utente moderna. L’interfaccia colorata, piastrellata ricorda quella di Windows Phone. Microsoft l’ha progettata pensando ai tablet e a qualsiasi utente voglia app intuitive e pronte all’uso. Oltre a miglioramenti delle prestazioni e altre modifiche al nucleo del sistema operativo, troviamo applicazioni per leggere le News, guardare le foto, leggere notizie di finanza oppure collegarci a Hotmail e Gmail senza aprire il browser. Ulteriore novità è l’assenza del pulsante Start, elemento che contraddistingue da sempre i sistemi operativi di Redmond.

Gli utenti di Windows 8 che non possono vivere senza il menu Start hanno parecchi programmi da scegliere. Possono prendere in considerazione l’ottimo Classic Shell, ViStart, Start8 oppure provare qualcosa di nuovo come Power8, progetto rilasciato con licenza GNU GPL v3. Ciò che contraddistingue il progetto Power8 è che non modifica alcun file di sistema e non aggiunge voci al Registro di sistema di Windows. Il risultato finale è identico a quello in basso, un semplice e piccolo pulsante posizionato all’estrema sinistra sulla barra delle applicazioni.

Spostiamoci con il mouse in basso a sinistra e premiamo il tasto destro per accedere al menu Opzioni di Power8. Possiamo abilitare – disabilitare le caratteristiche metro, visualizzare notifiche non appena colleghiamo dispositivi rimovibili al PC, scegliere se abilitare i collegamenti veloci a Computer, Raccolte, Pannello di Controllo, Strumenti di Amministrazione e Rete e impostare i tasti di scelta rapida per effettuare ricerche online dal campo ricerca.

Il menu offerto è semplice, intuitivo e contraddistinto da due sezioni, il menu start e l’elenco applicativi che utilizziamo frequentemente.

Note

Ho selezionato l’opzione per avviare direttamente il desktop bypassando l’interfaccia Metro ma il software non è stato in grado di eseguire questo compito correttamente su una macchina virtuale (VMware) riuscendo invece in un’installazione normale di Windows. Tale limitazione è piuttosto sorprendente in un mondo dove la virtualizzazione è accessibile a chiunque.

Conclusioni

Qualcuno ha definito Power8 il miglior menu Start per Windows 8 ma evidentemente non l’ha provato o non sa di cosa parla. Power8 ha un’interfaccia grafica inferiore a quella di Classic Shell o Start8 e non supporta le macchine virtuali. Offre meno opzioni rispetto ai competitori ma occupa anche meno Ram, solo 1 MB di memoria. A fronte delle limitazioni di questo programma, considerando anche i possibili casi d’uso, consiglio Power8 alle sole persone che non hanno gradito Classic Shell, ViStart e Start8 .

Nome Applicativo: Power8
Versione testata: 1.2 (aggiornamenti automatici)
Compatibilità: Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8
Download: Clicca qui per avviare il download

1 commento

By Marco

Categorie

Seguici su

RSS Giochi Abandonware