Guida Emule : Prima configurazione e Avvio

G

Siamo giunti alla release 0.5 di Emule, ecco quindi una nuova guida su Emule, basata per l’appunto sulla release 0.5. Scopo di questo primo HowTo è la corretta installazione di Emule, configurazione Porte (port forwarding) ma anche il corretto setup dei server. Scopo delle prossima guida sarà mettere eMule in sicurezza poichè non è niente una semplice installazione software, la maggior parte del lavoro è “agganciarci a server sicuri” e mettere emule in sicurezza, dimenticando del tutto i server “fake”.

Emule 0.5 - 00A) Quando darete avvio all’installazione di emule, quasi per certo vi si presenterà una schermata come quella in alto. Il Windows Firewall bloccherà qualche funzionalità del programma, voi dare accesso ad emule cliccando sopra “Consenti Accesso”. B) Siamo pronti ora per il setup delle porte UDP e TCP. Attenzione, Emule dovrebbe settare via UPnP in maniera totalmente automatica le porte che utilizza, in modo tale che comunichino con l’esterno. Esistono casi in cui tale impostazione non funziona, dovrete essere in grado quindi d’effettuare il port forwarding.

Emule 0.5 - 00 - bCos’è il Port Forwarding  e Apertura Porte ? Qualora disponiate di un Router  vi è la possibilità che le porte di emule non vengano aperte automaticamente. Il port forwarding significa inserire nel vostro browser l’indirizzo del Router (un indirizzo simile a 192.128.01.1) e accedere dall’interfaccia del Browser alla sezione “Server Virtuali” (esempio basato su Router Belkin) dopodichè saranno da inserire le informazioni “prendendo spunto dall’esempio in basso. Ricordatevi che il port forwarding viene eseguito su indirizzi IP fissi quindi accertatevi che venga assegnato al vostro PC sempre quel determinato indirizzo IP locale.

Emule 0.5 - Port Forwarding

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su