Google+ prende il largo ?

G

Negli ultimi giorni, da quando Google Plus ha aperto le sue porte al pubblico (agli utenti che hanno più di 18 anni), il tasso di crescita del Social Network è salito alle stelle. Paul Allen (Ancestry) segnalava il 9 settembre 28.7 milioni di utenti e una brusca accelerazione il 22 Settembre, una stima di 43.4 milioni di utenti. Come ci si potrebbe aspettare, grazie al passaparola e alla pubblicità in Home Page, la base utenti di Google + è aumentata rapidamente. Qualsiasi start-up web 2 ucciderebbe per raggiungere una crescita del 30 per cento degli utenti in due giorni e chiamare a bordo decine di milioni di persone ma non possiamo ancora stabilire, con certezza, il successo di Google+. Quanti utenti registrati diventeranno utenti attivi ? Quanti utenti si renderanno conto, dopo qualche settimana, che la suddivisione degli amici in più Social Network è una perdita di tempo ritornando, a testa bassa, da Facebook ? Considerando il contesto e il recente aggiornamento di Facebook, è probabile che più di qualche utente abbia voluto registrarsi in cerca di un’alternativa a Facebook ma i veri numeri non arriveranno fino alla prossima relazione finanziaria trimestrale di Google che dovrebbe tenersi nel mese di ottobre. Dobbiamo concentrarci momentaneamente sulle indiscrezioni. Quali ?

Larry Page ha perso l’interesse per Google+

Il CEO di Google è “impegnato nella dominazione del mondo”. Non pretendiamo che vada ad utilizzare ogni prodotto Google ma ci saremo aspettati un maggior numero di aggiornamenti su Google+ che viene considerato fondamentale per il futuro dell’azienda. L’ultimo aggiornamento risale al 15 Agosto ed è una semplice citazione. Larry Page ha perso interesse per Google Plus ? E’ insoddisfatto del numero di copia incolla da Facebook (tale affermazione vale anche per Facebook e gli ultimi aggiornamenti) ? E’ certamente possibile che abbia continuato a utilizzare Google + regolarmente per condividere i suoi pensieri e video con un sottoinsieme di amici ma tale scelta non si sposa con la filosofia del Social Network.

La maggior parte degli utenti Facebook ha reagito male di fronte al cambiamento

Larry Page ha perso l’interesse per Google+ ? Esiste qualcuno a cui non gliene può importare minimamente. The WSJ ha promosso un sondaggio e, a giudicare dalle prime reazioni, la gente non è soddisfatta dei cambiamenti di Facebook (Oltre l’87 per cento di utenti non apprezza i nuovi cambiamenti -> strano, la timeline non è ancora attiva). Il social network, che registra oltre 800 milioni di utenti, è una società in pericolo di perdere la sua base di utenti?  Sarà vero? Probabilmente no. Facebook non offre, ancora, un facile esportazione dei dati ed è difficile convincere tutti i propri amici ad abbandonare uno strumento che viene utilizzato da anni e in cui è stata archiviata una quantità “esagerata” di dati.

Google sta pubblicizzando Google Plus attraverso le videochat

Stanno utilizzando le videochat di Google Plus per generare un pò di Buzz e, dopo aver chiamato i Black Eyed Peas, hanno concluso un accordo con l’attore indiano Shah Rukh Khan (nota: il modo migliore per attirare l’attenzione in India è associare se stessi a Bollywood oppure al cricket, ed è ciò che ha fatto Google).

In Sintesi

Le ultime news sono la conferma che Google Plus non è un progetto morto e mira a competere, con Facebook, nel settore dei Social Network. Stanno registrando un tiepido successo ma l’impressione è che siano lontani, ancora, anni luce da Facebook per costituire una vera minaccia.

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su