G Data AntiVirus 2012: Recensione

G

Stufi del solito AntiVirus ? E’ disponibile, finalmente, G Data AntiVirus 2012 e, come tradizione vuole, la scansione dei file infetti avviene in modalità inattiva e la verifica della loro integrità è basata su un sistema Cloud.

[adsense]

Kaspersky ? Avast 6 ? AVG AntiVirus 2012 ? Non siete soddisfatti ? La lista è lunga e aggiungiamo anche G Data che presenta la versione 2012. G Data AntiVirus 2012 è disponibile nello store ufficiale e presenta, come da tradizione, la verifica integrità file infetti su un sistema Cloud. E’ la “novità del momento” e viene offerta da tutti i BIG del settore, consiste in una verifica dell’integrità file infetti online. Ulteriore novità è il miglioramento delle prestazioni. G-Data promette (e mantiene la promessa) una riduzione del consumo di risorse del PC quando viene installata ed eseguita la Suite Antivirus 2012 su XP, Vista o Windows 7.

Screenshot - Installazione - G Data Antivirus 2012 - 01G Data AntiVirus 2012 è un pacchetto per la sicurezza del PC interessante che combina due motori antivirus per offrire maggiore precisione. La procedura di setup è alquanto semplice e, dopo aver atteso qualche secondo per l’estrazione dei file, notiamo una finestra informativa che chiede di partecipare all’iniziativa di informazione sul malware di G Data. La partecipazione non è obbligatoria ma aiuterà e migliorerà G Data nell’individuazione file sospetti.

Screenshot - Installazione - G Data Antivirus 2012 - 02La versione 2012 chiede di installare anche il componente BootCD. E’ utile e necessario agli utenti che vogliono un sistema semplice e veloce per creare un sistema di avvio del PC per le emergenze. Una procedura guidata crea un CD di avvio ma i risultati sembrano essere inferiori alle attese. L’antivirus è ottimo ma esistono laboratori che segnalano d’aver effettuato una scansione del PC con il CD di Boot e aver notato che venivano messi in quarantena diversi file invece di procedere alla rimozione del solo virus dal file infetto.

Screenshot - Installazione - G Data Antivirus 2012 - 03Automatismo è la schermata che ci ha colpito maggiormente. Siamo nel 2011 e tutti gli Antivirus dovrebbero procedere automaticamente ad un aggiornamento online recuperando le ultime definizioni. G Data recupera gli aggiornamenti automaticamente ma ci consente di rimuovere il segno di spunta a “Carica ogni ora gli aggiornamenti antivirus”.

Screenshot - Installazione - G Data Antivirus 2012 - 04La procedura di installazione è conclusa. Attivate il prodotto e ricordatevi di fare un Ghost per evitare, qualora vogliate effettuare una nuova installazione dell’antivirus, di contattare il supporto di G Data chiedendo un nuovo numero seriale (una grande perdita di tempo).

Screenshot - Installazione - G Data Antivirus 2012 - 05Il passo finale è inserire i vostri dati utente per ricevere gli aggiornamenti e informazioni di G Data presso la vostra email. Ricordatevi di rimuovere il segno di spunta al box che vedete in basso per evitare di ricevere, nel futuro, materiale informativo e/o pubblicitario.

Screenshot - Installazione - G Data Antivirus 2012 - 06

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su