Come utilizzare la modalità inprivate di Internet Explorer 8

C

Ma cos’è inprivate ? inprivate è una nuova caratteristica del nuovo Internet Explorer 8. Lo scopo di inprivate è fornire maggior privacy all’utente quando naviga su Internet. Con inprivate stiamo al lontano da cookies e qualsiasi “meccanismo online” che “identifica” le nostre azioni da remoto. Non pensiamo però che la modalità inprivate ci renda totalmente invisibili ai nostri Internet Service Provider, lo scopo è diverso. I siti web inseriscono automaticamente dei cookies dentro i Browser, la finalità è capire negli esempi più basilari gli articoli “con il maggior indice di gradimento” (è il caso di www.italiasw.com). Non tutti i siti web utilizzano i cookies per tale motivo, altri cookies sono maggiormente invadenti effettuando delle vere e proprie tracciature che non si limitano al solo siti web ma alla nostra intera navigazione (è il caso di certi cookies pubblicitari). inprivate è utile anche non registrare l’intera cronologia di navigazione, ottimo per computer condivisi. Ma come abilitiamo la modalità in private ?

La prima cosa da fare è andare sul menu Sicurezza e selezionare Inprivate Browsing. Se vedete la schermata in basso significa che inprivae è attivo e da ora in poi potete navigare anonimi.

Come abbiamo già detto non si tratta di una reale navigazione anonima bensi’ di una navigazione che “strizza l’occhio alla privacy utente”. Attenzione però che la modalità inprivate non coinvolge ogni singola istanza di Internet Explorer 8 bensi’ la sola finestra in cui avete letto il messaggio “inprivate è attivo”. Anche in questo caso nessun problema, per cancellare le vostre attività di navigazione (cronologia, dati nei moduli, coookie, file temporanei,etc..) basterà recarvi in Sicurezza – Elimina Cronologia di navigazione e dare il segno di spunta alle opzioni che vedete in basso.

NOTE – Notate la mancanza del segno di spunta su “Mantieni dati su siti web preferiti”

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su