Come prevenire l’uso improprio della connessione Wireless

C

Siamo nel 2012 (2013) e la situazione è identica a quella del lontano 2008. Tantissimi Italiani acquistano un abbonamento ADSL tramite Infostrada, Telecom, Tele2 o qualsiasi altra Società, lasciano il proprio Router Wireless acceso 24h su 24h e si dimenticano (oppure non sanno) di effettuare una configurazione base. E’ una pessima abitudine da cambiare immediatamente. A meno che vogliate fare beneficienza o condividere la connessione Wireless con il vostro vicino (vicini), , lasciare un Router Wireless acceso e senza protezione significa che ogni persona nelle vicinanze con un una periferica con scheda di rete Wireless è in grado di accedere a Internet. Che dire inoltre delle possibili attività criminali commesse tramite la nostra rete Wireless senza essere gli artefici di tali “malefatte” (La legge non ammette ignoranza in materia) oppure dei costi spropositati della connessione a Internet se avete scelto una connessione a consumo … ?

Riflettete qualche secondo dopodiché mettete in preventivo dieci minuti del vostro tempo libero per impostare una password di accesso al router, cifrare la connessione Wireless ed effettuare la disabilitazione del SSID broadcast ..

Creazione di un nome utente e password per accedere al Router

I router sono preimpostati con un nome utente e password . Prima di cifrare la connessione occorre modificare il nome utente e password. L’username e pwd vengono modificati accedendo all’indirizzo 192.168.2.1 (l’indirizzo potrebbe essere diverso, leggete la documentazione del vostro router se non visualizzate una schermata di login all’indirizzo 192.168.0.1) .

Cifrate la connessione !

criptare wirelessIl secondo passo è cifrare la vostra connessione wireless. E’ una soluzione fastidiosa ma i vantaggi sono superiori ai svantaggi. I vostri dati non possono essere intercettati da altre persone e una persona che vuole “scroccare” la vostra connessione a Internet deve conoscere la password di accesso. Quando create una PWD di Rete ricordatevi di scegliere caratteri alfanumerici, caratteri accentati e simboli.

SSID Broadcast

SSID Broadcast ? Cosa significa ? I wireless access point (AP) e router trasmettono automaticamente il nome della rete (SSID) in chiaro a intervalli regolari (ogni pochi secondi). Questa caratteristica dei protocolli di rete Wi-Fi semplifica l’individuazione della rete da parte degli utenti. Tuttavia, questa caratteristica semplifica la vita di eventuali malintenzionati che vogliono usare la vostra rete wireless e guadagnare l’accesso alla vostra rete domestica. In una rete domestica Wi-Fi consiglio di disattivare questa funzionalità per migliorare la sicurezza della WLAN. Una volta che i client wireless (i PC, Netbook, Notebook o Laptop) sono stati configurati con il giusto SSID, non richiedono nuovamente l’inserimento della password. Si noti che effettuare la disabilitazione del SSID broadcast è solo una delle tecniche per mettere in sicurezza una rete Wi-Fi.

Chiudete il Router quando non viene usato

Concludono con un consiglio di carattere generale invitandovi a chiudere il Router Wireless quando non viene usato. Non esiste sicurezza superiore a quella di un PC sprovvisto di connessione di rete e/o connessione a Internet. Potrebbe essere una soluzione estrema, paranoica ma è efficace e, forse, da prendere in considerazione…

Aggiungi un commento

Categorie

Seguici su

RSS Lavoro Stagionale