P2P

Riemerge LulzSec, obiettivo Murdoch

Riemerge LulzSec, obiettivo Murdoch

I cyberattivisti LulzSec, che hanno annunciato in precedenza lo scioglimento, sono usciti dal pensionamento attaccando il quotidiano The Sun. Murdoch è impantanato in uno scandalo telefono nel Regno Unito. Non è chiaro se l’intervento dei cyberattivisti LulzSec sia un caso isolato correlato allo scandalo dei media o siano tornati per sempre.

Leggi il resto

uTorrent, pronti a rilasciare uTorrent Plus quest’autunno

uTorrent, pronti a rilasciare uTorrent Plus quest’autunno

Il team di uTorrent sta lavorando ad una versione a pagamento del client BitTorrent che permetterà agli utenti di convertire i video e trasferire file da dispositivi esterni. Offriranno una soluzione simile a quella di  Miro Video Converter per facilitare le persone nella conversione audio e video ? Hanno 100 milioni di utenti attivi al […]

Leggi il resto

I risultati del “filtro Anti Pirateria” di Google

I risultati del “filtro Anti Pirateria” di Google

Google ha avviato a gennaio di quest’anno un’operazione di pulizia in Google Instant e Google Suggerimenti. Hanno rimosso parole scomode, che possono far riferimento in qualche modo alla pirateria. La mossa di Google veniva accolta con grande scetticismo vista la poca chiarezza e trasparenza.

Leggi il resto

Pirate non è morto. Pronta la versione 1.0.0.6

Pirate non è morto. Pronta la versione 1.0.0.6

Pirate, il progetto open-source che permette di scaricare i media attraverso il Social Network russo vk.com, rilascia la versione 1.0.0.6. Questo software rimane identico alla versione precedente e non richiede l’inserimento dei dati di login. L’anno scorso abbiamo presentato Mulve, progetto per scaricare media in modo facile e veloce. L’applicativo è durato qualche settimana dopodichè […]

Leggi il resto

BtJunkie: indagati Fastweb e Ngi

BtJunkie: indagati Fastweb e Ngi

La Procura della Repubblica ha indagato Fastweb e NGI per favoreggiamento nell’ambito dell’operazione Poisonous Dahlia. Secondo l’accusa gli internet service provider hanno favorito l’accesso degli internauti italiani alla piattaforma multimediale “pirata” btjunkie oggetto delle indagini della Guardia di Finanza, non ottemperando all’apposito ordine di inibizione del sito emesso dal Sostituto Procuratore Dott. Giangiacomo Pilia. La […]

Leggi il resto

Svezia, il file sharing diventa una religione

Svezia, il file sharing diventa una religione

Il File Sharing è praticato da chiunque. Alzi la mano chi non ha impugnato, almeno una volta, un programma come uTorrent per scaricare qualcosa. La gente condivide i file religiosamente e il file sharing è parte integrante delle nostre vite. Questo fa del file sharing una religione e deve essere riconosciuto dallo Stato ? C’è […]

Leggi il resto

Stati Uniti, arrivano i “6 Schiaffi”

Stati Uniti, arrivano i “6 Schiaffi”

L’armata dei 3 schiaffi accoglie una new entry, sono gli Stati Uniti d’America. Gli Studios di Hollywood, le etichette discografiche e fornitori di servizi Internet hanno creato un programma per avvertire gli abbonati a internet quando i loro account vengono utilizzati per accedere a film, canzoni e altri contenuti che le aziende dell’intrattenimento considerano off-limits. […]

Leggi il resto

Nimbuzz risponde agli Anonymous

Nimbuzz risponde agli Anonymous

Nimbuzz, la società olandese che fornisce un servizio di messaggistica mobile che porta lo stesso nome è l’ultimo obiettivo degli Anonymous. I cyber attivisti hanno rilasciato ieri sera diversi dettagli sulle attività di Nimbuzz e affermano d’essere entrati in possesso anche del codice sorgente. I documenti descrivono i blocchi del traffico Voip di Nimbuzz in Siria e in Egitto […]

Leggi il resto

Nimbuzz attaccato dagli Anonymous: censurano il traffico Voip

Nimbuzz attaccato dagli Anonymous: censurano il traffico Voip

Gli Anonymous attaccano Nimbuzz e pubblicano informazioni inquietanti. Il noto servizio per chiamare e chattare applica la censura al traffico VOIP. Gli Anonymous hanno pubblicato 4 ore fa un paio di link riguardanti la loro ultima vittima, NimBuzz. Il link per il download è un file chiamato AntiBuzz che contiene documenti interessanti, rivela la disponibilità […]

Leggi il resto

Alki David abbandona la causa contro CBS

Alki David abbandona la causa contro CBS

Alki David, imprenditore noto per aver adottato i Social Media come veicolo di marketing, citava qualche mese fa in giudizio CNET Download.com e CBS per diversi reati connessi alla violazione del copyright e per il loro ruolo attivo nella distribuzione di LimeWire e altri software P2P. I ricorrenti (Alki David, un gruppo di rapper e […]

Leggi il resto